Zaniolo: «Vedo il mio futuro nella Roma. Lacrime per De Rossi»





ROMA – «Non mi metto nelle scelte della società e di Daniele, però perdere un capitano così e una persona così dentro lo spogliatoio sarà sicuramente pesante. Io posso soltanto ringraziarlo per avermi accolto alla Roma come un figlio, per avermi trattato come un figlio sia in campo che fuori». Parole di gratitudine da parte di Nicolò Zaniolo a Daniele De Rossi che il 26 maggio giocherà la sua ultima partita con la maglia della Roma. Il centrocampista ex Inter ha ricevuto oggi al Coni il premio Cultura Sportiva Beppe Viola, spendendo belle parole per il suo ‘mentore‘ nella capitale: «Non vi nascondo che qualche lacrima mi è scesa dopo la conferenza

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 15 Maggio 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »