Ranieri, mental coach e fidanzata: le tre medicine di Schick





Carattere, determinazione e forza di volontà. Patrik Schick sta finalmente mostrando le sue qualità in campo grazie un lavoro collettivo che parte da Praga, continua a casa e termina a Trigoria. L’attaccante ceco sta ritrovando fiducia e sicurezza, ma soprattutto ha trovato un tecnico come Claudio Ranieri che – grazie anche al cambio modulo – gli garantirà un posto fisso da titolare.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 13 Marzo 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »