Fiorentina, si è dimesso Stefano Pioli





FIRENZE – Stefano Pioli si è dimesso. Manca ancora l’ufficialità, ma l’allenatore della Fiorentina ha deciso di lasciare l’incarico a seguito della polemiche scaturite dal comunicato della società dove si chiedeva al tecnico di “gestire questo momento con la competenza e la serietà che ha dimostrato nella prima parte del Campionato”. Il periodo in casa viola, nonostante il ritorno della semifinale di Coppa Italia ancora da giocare con l’Atalanta, è pessimo: oltre alla sconfitta in casa con il Frosinone c’è anche l’addio all’Europa, almeno in campionato. La decisione ha colto di sorpresa la dirigenza che, nella riunione in corso, sta pensando ad Emiliano Bigica (tecnico della Primavera viola) come traghettatore. Pioli: “Non mi sento tradito, ma sono deluso” I TIFOSI – Ad alimentare il caos in casa Fiorentina anche il duro comunicato dei tifosi in risposta alla società, dove si contesta ad una proprietà definita “vergognosa” di “scaricare colpe su squadra e Mister per tentare di salvare la faccia. Il fatto veramente inaccettabile è che questi signori che da anni ormai utilizzano la Fiorentina come mero strumento per i propri affari, cancellando ogni sogno ed ambizione, adesso contestino alla squadra e a Stefano Pioli mancanza di convinzione ed orgoglio”.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 9 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »